Diventa un volontario

Unisciti a noi in difesa dei cavalli, asini, muli e bardotti!
Abbiamo tanto lavoro da fare ogni giorno e il tuo aiuto, piccolo o grande, fa la differenza.
O.D.G. è impegnata su tantissimi fronti: denuncia di maltrattamenti, verifica di segnalazioni, supporto alle Forze dell’Ordine, promozione di leggi e norme a tutela dei cavalli, recupero psicofisico degli animali sottratti ai maltrattamenti e alla macellazione, divulgazione delle conoscenze scientifiche, raccolta fondi per sostenere le attività a favore dei cavalli O.D.G. non percepisce soldi pubblici e si finanzia solo con le donazioni).
Sono tanti i modi in cui ti puoi impegnare al fianco di O.D.G.
Anche nella tua zona di residenza e per poche ore al mese: il tempo che potrai dedicare, si tradurrà comunque in un aiuto prezioso!Se invece vuoi diventare volontario a contatto con i cavalli, O.D.G. gestisce il  Centro di recupero  per equidi maltrattati, offrendo ospitalità ai volontari durante tutto l’arco dell’anno.
Per saperne di più, scorri la pagina verso il basso.Che aspetti allora? RICHIEDI la scheda per diventare anche tu un fiero difensore dei cavalli!

PER CONTATTI MANDACI UNA EMAIL
Volontariato al Centro di recupero: un’esperienza unica, appassionante e coinvolgente
O.D.G.  gestisce il Centro di recupero  per equidi sottoposti a maltrattamento e sequestrati. Qui i cavalli vivono liberi in grandi spazi e in branco.
accoglie volontari  sia per periodi corti oppure più lunghi, noi cerchiamo sempre volontari che ci aiutino nelle diverse attività per la gestione quotidiana dei cavalli: preparazione dei cibi per i cavalli con alimentazione speciale, controllo degli animali, pulizia delle stalle e degli ambienti, e assistenza alle terapie.
È importante sapere che nella routine giornaliera ci sono anche attività che comportano il sollevamento e il trasporto di pesi (per esempio secchi di cibi o di fieno), il contatto con l’acqua (es. lavaggio dei secchi) e discrete distanze da fare a piedi camminando (i cavalli vivono liberi in molti ettari di terreno).
Il lavoro è a titolo volontario e non retribuito ed è svolto quasi interamente all’aria aperta, in un team di persone che possono venire da differenti nazioni.REQUISITI RICHIESTI
Richiediamo un minimo di esperienza nel maneggiare i cavalli e un approccio gentile, buona flessibilità di orari, senso di responsabilità e spirito di adattamento.
Il periodo minimo richiesto è di due settimane.
Il lavoro quotidiano richiede almeno  4 ore al giorno, ma in caso di emergenze non ci sono limiti di orario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto