Razza Manipur

LUOGO DI ORIGINE:
INDIA
ATTITUDINI:
Questo pony robusto e guidabile è famoso, per la sua velocità e resistenza, sia come pony da polo sia come monta per la cavalleria, ma viene impiegato comunemente anche come pony da lavoro.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
112-132 cm
MANTELLO:
La maggior parte dei colori
CARATTERISTICHE:
Docile ma energico
STANDARD DI RAZZA:
Testa allungata con muso largo e narici dilatate. Tronco ampio e profondo, coda attaccata abbastanza alta, spalle eccellenti e avambracci muscolosi. Le giunture dei garretti sono grosse rispetto le proporzioni della zampa, i piedi sono sani, i pastorali inclinati e le giunture prive di fiocco.
DATI STORICI:
Il Manipur è diventato famoso come una delle prime razze a essere usate per il polo. Infatti un manoscritto del settimo secolo dscute l’introduzione del polo nello stato e l’impiego per il gioco delle razze locali, appunto il Manipur. Altro impiego di questo pony era la guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto