Razza BULLONAIS

LUOGO DI ORIGINE:
FRANCIA (Nordoccidentale)
ATTITUDINI:
Tiro pesante, lavori agricoli e tiro pesante rapido.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
168 cm
MANTELLO:
Ancora marinara sul lato sinistro del collo
CARATTERISTICHE:
Forte e resistente, energico e vivace.
STANDARD DI RAZZA:
La testa è fine e persino elegante, con occhi grandi e luminosi, orecchie erette e ganasce spaziate e arrotondate. Il collo è corto, grosso e graziosamente arcuato.
Si fonde perfettammente nelle spalle muscolose e nel petto possente e largo.
La schiena è diritta e larga, la finezza dei tessuti del corpo conferisce un aspetto di “marmo levigato” e il petto è ampio e profondo, ma questo non influisce sull’azione, che resta rettilinea.
Sulla parte inferiore il fiocco è scarso o assente.
Le giunture sono solide e spesse, mentre le coscie sono notevolente forti e muscolose.
Infine i piedi sono di solito irreprensibili e proporzionati alla taglia del corpo.
DATI STORICI:
Secondo alcuni deriverebbe da cavalli numidi introdotti in Francia dai Romani.
Questi cavalli che già avevano sangue orientale, più tardi furono incrociati con l’Arabo, l’Andaluso e il Mecklenburghese, risultarono ingentiliti.
Secondo altri discenderebbe da cavalli unni abbandonati da Attila.
Portato in Gran Bretagna nel 1066 da Guglielmo il Conquistatore avrebbe contribuito alla creazione dell’antico Norfolk.
Lo Stud Book risale al 1886.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto