Razza BRUMBY

LUOGO DI ORIGINE:
AUSTRALIA
ATTITUDINI:
Vita allo stato libero
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
Altezza variabile, può superare anche 152 cm.
MANTELLO:
La maggior parte dei colori
CARATTERISTICHE:
Ribelle e autonomo
STANDARD DI RAZZA:
Cavallo resistente e rustico, in genere possiede una conformazione modesta e alterata, anche se i igliori Brumby si distinguono, la testa è ben delineata e lo sguardo è intelligente, i migliori esemplari ostrano anche una certa eleganza. Le zampe sono esili ma forti, il cavallo è agile e veloce, negli eseplari meno validi sono evidenti i garretti vaccini e i quarti deboli.I piedi sono solidi e duri perchè devono resistere ai terreni accidentati.
DATI STORICI:
I Brumby sono cavalli selvatici ormai prossimi all’estinzione.
Traggono origine da esemplari importati e inselvatichiti dopo la Grande Corsa all’oro del 1851.
Da quel momento i Brumby si moltiplicarono ma gli incroci tra consanguinei e le liitate risorse alimentari ne peggiorarono la qualità. Inoltre si dimostrarono difficili da domare, perciò non vi fu interesse ad utilizzarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto