Archivi tag: Razza LIPIZZANO

Razza LIPIZZANO

LUOGO DI ORIGINE:
AUSTRIA
ATTITUDINI:
Molto frugale e resistente, é un ottimo cavallo da carrozza, da parata, da circo, da sella, da tiro rapido, da tiro leggero e per lavori agricoli.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse internazionale.
Diffuso in molti Paesi, ma prevalentemente in Italia, in Ungheria, nella Ex Jugoslavia e nel Paese d’origine
ALTEZZA AL GARRESE:
152-163 cm
MANTELLO:
Di solito il manto é grigio, anche se a volte può essere baio.
I puedri nascono scuri a schiariscono con la crescita.
CARATTERISTICHE:
Molto vivace ed energico, é un instancabile lavoratore.
STANDARD DI RAZZA:
La testa in genere é armoniosa e ben posta sul collo. Talvolta si può notare l’influenza araba, anche se generalmente prevale quella spagnola, gli occhi sono molto grandi e spesso sporgenti, il collo é arcuato e robusto, il dorso é lievemente insellato e piuttosto solido e la groppa é tondeggiante e larga. Gli arti sono asciutti e muscolosi e le zampe possenti e ben proporzionate hanno tipioci stinchi corti, ossa grandi e particolarmente resistenti e piedi ben formati.
I pastorali ono generalmente inclinati.
DATI STORICI:
Questa famosa razza di cavalli austriaci d’alta scuola ha origini spagnole. Il nucleo fondatore di 9 stalloni e di 24 fattrici fu importato nel 1580 a Lipizza per volere dell’arciduca Carlo d’Austria.
Ma é solo dopo l’istituzione della Scuola di Vienna nel 1735 che si inizziarono a trovare notizie sulla razza Lipizzana. Tutti i Lipizzani attuali possono essere fatti risalire a sei stalloni importati tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo: un Frederikborg, un Arabo, due Napoletani e due Kladruber.
Solo più tardi furono fatti dei tentativi di introduzione del Purosangue Inglese e dell’Anglo-Arabo.
Con lo smembramento dell’Impero Austro-Ungarico dopo la Prima Guerra Mondiale, l’allevamento del Lipizzano subì gravi conseguenze.
Le scuderie di Lipizza entrarono a far parte deel territorio italiano, a il nostro Paese non fece un buon uso degli animali rimasti là, invece, dopo il 1945, quando Lipiazza fu assegnata alla Jugoslavia, fu fatto molto per incremeentare e ottimizzare la razza Lipizzana.