Archivi tag: Razza KLADRUBER

Razza KLADRUBER

LUOGO DI ORIGINE:
EX-CECOSLOVACCHIA
ATTITUDINI:
Sella, da carrozza e da parata. Forte, longevo e generoso è adatto come cavallo da tiro leggero e da tiro pesante rapido
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
170-200 cm
MANTELLO:
Grigio per i tipi allevati a Kladrub (chiamati “Generale”), morello per quelli allevati a Slatinany (chiamati “Sacromoso”).
CARATTERISTICHE:
Vivace ma tranquillo e ubbidiente
STANDARD DI RAZZA:
La testa pesante e allungata, con fronte larga, profilo monotonino e ganasce sviluppate.
Il collo eretto e forte è generalmente arcuato, il garrese breve e abbassato è largo e poco espresso.
Il dorso è piuttosto lungo e diritto, la groppa è larga e breve e gli arti sono forti e muscolosi, gli stinchi sottili e magri, le pastoie sono lunghe e gli zoccoli fortissimi.
DATI STORICI:
Creato nel XVI secolo nelle scuderie reali di Kladrub si è conservato in massima purezza con il solo apporto esterno di stalloni Napoletani e Andalusi, razze che si trovano nelle sue origini.
I mantelli caratteristici derivano dai due capostipiti Napoletani della razza: il grigio Pepoli e il morello Sacromoso. In passato presentava una statura più elevata, superando talvolta i 180 cm.