Archivi tag: Razza Dartmoor Pony

Razza Dartmoor Pony

Dartmoor Pony

Origini e attitudini

Antica razza inglese di pony, originaria dell’altopiano del Dartmoor (Devon sud-occidentale). La presenza dello Shetland nelle stesse zone mise in pericolo la sopravvivenza della razza, ma, dalla fine del XIX secolo, la Dartmoor Pony Society vigila sulla sua integrità e ne controlla la selezione.
Grazie al suo carattere affidabile viene oggi allevato per la monta di giovani cavalieri.
Robusto e infaticabile.

ALTEZZA AL GARRESE:
127 cm
MANTELLO:
Baio, baio oscuro, morello e grigio i più comuni, raramente si troiva il sauro o il roano, mentre i pezzati non sono ammessi. Sono consentite marcature bianche ma non di grandi dimensioni.
CARATTERISTICHE:
Tranquillo, mite e sensibile
STANDARD DI RAZZA:
Cavallo forte e resistente, possiede una testa piccola ed elegante, ben posta sul collo e senza carnosità sulla ganascia. Le orecchie sono piccole e vigili.
Le zampe inferiori hanno stinchi brevi dotati di osso sufficiente, giunture piatte e pastorali perfettamente digradanti.
DATI STORICI:
Il Dartmoor è una delle razze di pony inglesi da montagna e da brugheria, e la sua zona di origine, il Dartmoor, è la più meridionale di tutte.
La più antica testionianza della loro esistenza risale all’anno 1012, al testamento del vescovo sassone Aelfwold di Credition.
Fu alla fine del secolo scorso, nel 1898, che si cercò di registrare la razza, ma la regola che i cavalli con più del 25 % di sangue straniero non potevano essere iscritti, non venne mai rispettata.
Pertanto nel 1957 il Libro genealogico venne chiuso a nuove ammissioni.