Ippica, giunta Pigliaru stanzia un milione di euro

Su proposta dell’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, la Giunta regionale ha approvato il programma di interventi a favore del comparto ippico per l’annualità 2017 con una dotazione finanziaria di 1 milione di euro. Per la realizzazione di tale programma le risorse sono trasferite all’Agenzia Agris Sardegna. L’intervento si inquadra nelle azioni attivate dalla Regione dal 2015 per promuovere il comparto isolano. 500mila euro sono destinati alle attività ippiche con l’inserimento da un lato di giornate aggiuntive agli appuntamenti programmati nei tre ippodromi sardi di Sassari, Chilivani e Villacidro, e dall’altro con un incremento dei montepremi.

La mappa dei fondi

Alla disciplina dell’Endurance andranno invece 88mila euro, mentre 17mila sono dedicati al Concorso completo di equitazione organizzato a Tanca Regia. Altri 210mila euro sono stanziati per il salto a ostacoli e per le diverse iniziative programmate nel circuito regionale. Con l’obiettivo di favorire l’allevamento e il miglioramento della qualità dei cavalli allevati in Sardegna, 150mila euro sono destinati al programma per le fattrici della razza Anglo Araba, iscritte nei libri genealogici, che percepiranno un finanziamento massimo di mille duecento euro a soggetto. Per concludere, 30mila euro andranno a sostegno del montepremi dei Palii realizzati dai Comitati che, nella propria programmazione, garantiscano l’impiego del cavallo Anglo-Arabo in luogo del Purosangue Inglese e che adottino le misure di sicurezza e di controllo delle frodi (Antidoping), a favore della crescita e dello sviluppo corretto degli eventi. Infine altri 5mila euro sono stanziati per finanziare manifestazioni a cavallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto