Cavallo Magazine: una rinuncia alla vittoria

Bologna, 4 marzo 2017 – Cavallo Magazine di marzo 2017 è in edicola, vi proponiamo la nota del “nostro” Mario Palumbo che descrive Giuseppe Forte, cavaliere istruttore prezioso per l’equitazione italiana e collaboratore del nostro giornale per gli articoli di tecnica del salto ostacoli.
“A pagina 56 di questo numero trovate i consigli di Giuseppe Forte, un cavaliere di alto livello, un uomo di cavalli, impareggiabile nella preparazione dei soggetti giovani. Per farvi un’idea di chi sia Giuseppe dovete fare insieme a me un tuffo nel passato. Forse era il 1990, o un anno prima o un anno dopo, poco importa. Era il periodo in cui Forte, assieme a Giorgio Nuti formava il team di Lallo Palma, allora il più importante e appassionato proprietario di cavalli
da salto ostacoli.
Era una bella giornata di primavera inoltrata e Giuseppe, al Circolo Ippico di Monza, gareggiava con una cavalla giovane (il nome purtroppo l’ho dimenticato) nella categoria più importante e si era qualificato per il barrage, che avrebbe visto protagonisti lui e un altro concorrente che, però, aveva saltato molto meno bene di Giuseppe. Mi avvicinai a lui e gli dissi: “Giuseppe, hai già vinto, la tua cavalla è di gran lunga superiore…”. Mi rispose con un sorriso: “Ma io il barrage non lo faccio. La cavalla ha già saltato abbastanza per oggi…”. Non mi era mai capitato prima, e per la verità neppure dopo, di sentire parole simili dette da un cavaliere. Giuseppe Forte aveva ragione: i cavalli vanno fatti crescere lentamente, non spremuti come limoni. Certamente con una mentalità diversa avrebbe ottenuto tante vittorie in più; ma i cavalli di lui potevano fidarsi. Fatelo anche voi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto